martedì 3 giugno 2014

Agata striata, vetro e rame

Durante il mercatino di Natale, per passare il tempo nella pausa pranzo, avevo iniziato a "pasticciare" con una perla in vetro ( che vagava da troppo tempo nel suo bel contenitore -.-" ) e il filo di rame: la prima prova di lavorazione in wire in assoluto!
Alla fine della giornata avevo tirato fuori questo ciondolo...


Tanta soddisfazione e tanti complimenti e poi per sei mesi l'ho riposto nello stesso contenitore di sempre, ovviamente dimenticato.
In questi giorni mi è ricapitato tra le meni per puro caso ( cercavo tutt'altro!! ) e ho iniziato a meditare su come sistemarlo in una collana.
La prima idea è stata quella di aggiungere una semplice catenina di rame e usarlo come pendente...pessima trovata -.-"...oltre ad essere brutto da vedere ( un proiettile nella scollatura...brividi  >.<  ) non aveva luminosità, troppo spento per in miei gusti.
La seconda idea è stata quella giusta: usare il ciondolo come elemento decorativo di una collana più elaborata della prima prova....


Ho accostato mezzi cristalli ambra e giada gialla al ciondolo e l'effetto mi è piaciuto molto quindo sono andata avanti cercando di riproporre le stesse tonalità dall'altro lato della collana usando tre pietre di agata striata marrone di diverse sfumature ( la più scura e marrone al centro per richiamare la perla in vetro e due chiarissime e appena striate per addolcire e movimentare il tutto) e giada gialla.
Le pietre ovali sono state unite da link in rame lavorati in maniera particolare  per renderli più pieni e ricchi...

Particolare del link in rame
Questo è un particolare ravvicinato della perla lavorata in wire e delle pietre di agata: si può vedere il motivo centrale bianco, giallo e nero e le striature bianche che mi hanno ispirato nella scelta delle tonalità da utilizzare ;)...


Anche la chiusura è realizzata a mano e lavorata con gli avvolgimenti per renderla più abbondante...


mentre in questa fotografia sono messi in evidenza i link e l'effetto finale con le pietre di agata...


Infine ho aggiunto una catena in rame e un filo di giada gialla e perle tonde ambrate per rifinire la collana:il risultato è una collana lunga  e leggera nonostante il ciondolo in wire.

Anche questa volta sono contenta del risultato e durante la lavorazione mi sono divertita, cosa che non succedeva da un po' di tempo; spero che piaccia visto che l'ho preparata appositamente per il prossimo mercatino a cui parteciperò il 15 giugno.
Voi che ne pensate?

Un saluto! :)




9 commenti:

  1. Un gioiello importante e bellissimo, la collana nel suo insieme è bellissima adatta ad impreziosire abiti semplici.
    A domani...
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come sempre rispondo in ritardo, cmq mercoledì ci siamo divertite ;)!

      Elimina
  2. Molto bella, particolari importanti e l'insieme molto ben costruito. Al mercatino farà furore! !

    RispondiElimina
  3. grazie Aldina! spero che sia apprezzata anche al mercatino :)

    RispondiElimina
  4. Mi piace tanto è ricca di particolari unici. Grazie della visita e della compagnia. A presto. Ely
    p.s. salutami il maritozzo e i tuoi :-)))

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia! sono capitata per caso sul tuo blog e sono rimasta affascinata dalle tue creazioni! Davvero brava!
    Se ti può far piacere passa a trovarmi sul mio blog: creativiperpassione.blogspot.com
    Tanti complimenti ancora!
    Ciao e a presto, Simona

    RispondiElimina
  6. Complimenti per la tue gioie!!!
    Se hai tempo, passa a trovarmi!
    buona serata!

    RispondiElimina
  7. Wow! I tuoi gioielli sono splendidi! Adoro le pietre! Se hai voglia passa a trovarmi! A presto...PollySilvia ^^

    RispondiElimina